lunedì 6 febbraio 2012

Aprire un'attività in Thailandia - Documenti e informazioni necessarie a creare un business in Thailandia


Aprire un'attività in Thailandia - Documenti e informazioni necessarie


Costituzione di una società in Thailandia - Una Private Thai Company Limited

La costituzione di una Private Thai Company Limited, rappresenta il modo migliore per lavorare e gestire la propria attivita e/o investimenti in Thailandia.

Una Private Thai Company Limited è una persona giuridica Thai a tutti gli effetti e dev'essere costituita da almeno 3 soci, che possiedono delle azioni espresse in percentuale con riferimento al capitale sociale della stessa. In caso di una company con partecipazione straniera, il numero minimo dei soci dipende da quanti cittadini stranieri ci sono nella società: la legge attuale prevede che i soci Thai siano numericamente almeno uno in più dei soci stranieri.

Per ogni socio straniero dovrà 

corrispondere un capitale sociale - fittizio - di Thai Baht 2,000,000=.
Quindi una company con un unico straniero avrà un capitale sociale minimo di Thai Baht 2,000,000=; una company con due stranieri dovrà avere un capitale sociale minimo di Thai Baht 4,000,000= ecc.
La legge prevede che ai soci Thai sia riservata una maggioranza azionaria minima del 51%, quindi ai cittadini non Thai max. 49%.

La Private Thai Company Limited permette comunque di separare la struttura societaria dalla gestione diretta delle attività: il socio straniero, infatti, se nominato amministratore unico - Director - sarà a tutti gli effetti l'unica persona in grado di effettuare pagamenti, firmare contratti di vendita e/o acquisto ecc. per conto ed in nome della company stessa.

La Sezione 1096 del Thai CCC, specifica inoltre che i soci di una Private Thai Company Limited, in caso di debiti o insoluti o fallimento, rispondano per il solo valore delle quote da loro possedute nella company.
Onde evitare sorprese poi, all'atto della costituzione della società é possibile definire, meglio se in presenza del proprio avvocato e previo pagamento di una cifra da definirsi, la cessione con pagamento per quietanza delle quote Thai, a favore del cittadino straniero. Quindi sulla carta abbiamo una company Thai a tutti gli effetti (51%i), ma in realtà la proprietà - avete in mano la cessione delle quote quietanzate - e la gestione della stessa sono affidati ad uno o più cittadini di nazionalità straniera.

Si specificano di seguito i punti fondamentali per la costituzione di una Private Thai Company Limited:
  • Name: specificare 3 possibili nomi della company (in Inglese e Thai), soggetti ad approvazione da parte del Department of Commerce;
  • Director(s): il Director (o Amministratore) é l'unica persona autorizzata a firmare per nome e per conto dell company; possono essere più di uno, straniero o Thai. Recentemente é stata aggiunta una clausola alla legge che regola la costituzione delle Private Thai Company Limited: dal 2010, per almeno 45 giorni dalla data di costituzione della società, come Director(s) dev'essere nominato uno o più soci Thai. Trascorsi 45 giorni si potrà procedere alla nomina dell'Amministratore straniero (al posto del socio Thai);
  • Shareholders: gli azionisti. La legge prevede che ai soci Thai spetti un minimo pari al 51% delle quote societarie, 49% max. per i soci stranieri;
  • Business Address: l'indirizzo fiscale della società;
  • Registered Capital: il capitale sociale espresso in Thai Baht. Minimo THB 2,000,000- per ogni socio straniero;
  • Memorandum of Association: documentazione che certifica i dati basilari della company (nome, indirizzo, attività, descrizione ecc.)
  • Articles of Association: elenco delle regole che la company dovrà seguire nel corso della sua attività;
  • Certificate of Incorporation: certificato simile alla nostra Certificato d'Iscrizione alla Camera di Commercio, rilasciato in questo caso dal Department of Commerce
  • Corporate TAX ID: ogni attività dev'essere registrata fiscalmente entro 60 giorni dalla costituzione della company;
  • VAT Registration: ogni company con almeno un dipendente con il Work Permit e/o con un fatturato annuo superiore ai 1,2 milioni di Thai Baht (circa 25,000 Euro) dev'essere registrata per il pagamento della VAT, Imposta sul Valore Aggiunto locale (simile alla nostra Partita IVA);
  • Paid in Capital: entro 90 giorni dalla costituzione della società, i soci dovranno dimostrare di aver speso almeno il 25% del capitale sociale registrato (ricevute per spese varie inerenti l'attivitá della company);
  • Company Meetings: documento che attesta che l'avvenuta riunione dei soci azionisti, da eseguirsi entro 6 mesi dalla data di registrazione della company';
  • Required Documents: tutti i documenti relativi alla company dovranno essere archiviati e disponibili presso l'indirizzo come specificato nella documentazione relativa;
  • Balance Sheet: bilancio annuale che dev'essere firmato dagli amministratori, approvato dai soci azionisti e registrato presso il Commercial Registration Department e il Revenue Department entro, rispettivamente 120 e 150 giorni dalla fine dell'anno fiscale;
  • Bank Account: dopo la registrazione, la company dovrà avere un proprio conto corrente bancario; in questo caso Vi sarà richiesto il TAX ID ed il VAT Certificate, oltre al Work Permit per il cittadino straniero nominato amministratore (Director).
  • Public Disclosure: ricordatevi che molti dettagli della Vostra company sono a disposizione del pubblico (directors, soci, capitale sociale, bilancio annuale ecc.).

Non allarmatevi per tutti questi termini in Inglese: affidandovi ad uno studio legale-commercialista sarà tutto molto semplice. Il costo per la costituzione di una Private Thai Company Limited presso uno studio legale-commercialista  varia mediamente da 800 a 1200 euro, con un costo di gestione annuo nell'ordine dei 5-600 euro.
Info tratte da: http://www.kohsamui-thailandia.com/thailandia_business.html

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Hosting Coupons