martedì 31 gennaio 2012

Censura Twitter, Thailandia primo paese ad adottarla?


Censura Twitter, Thailandia primo paese ad adottarla?

La Thailandia, paese famoso per le restrizioni della libertà di espressione, accoglie con favore il nuovo sistema di censura che Twitter ha deciso di adottare per bloccare i messaggi ritenuti non idonei.



Nonostante siano state numerose le critiche contro il nuovo sistema di censura che Twitter ha deciso di adottare, c'è una nazione che ha invece accolto il cambiamento con estremo favore. La Thailandia potrebbe essere infatti il primo paese ad adottare il blocco dei messaggi ritenuti non idonei dal famoso social network. Il ministro dell'Informazione e della Comunicazione thailandese, Jeerawan Boonperm, ha definito l'annuncio di Twitter come un "benvenuto sviluppo" e ha affermato come il governo si metterà presto in contatto con il social network per "discutere i modi in cui possono collaborare". Boonperm avrebbe inoltre affermato come il suo ministero abbia ricevuto una "buona cooperazione" riguardo le censure già da altri colossi di internet, come Facebook e Google. La Thailandia, d'altronde, è riconosciuta come uno dei paesi con le più alte restrizioni sulla libertà di espressione in tutto il mondo, posizionandosi alla posizione n. 153 su 178 paesi con l'indice più alto della libertà di stampa.

fonti: mainfatti.it

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Hosting Coupons