giovedì 30 maggio 2013

Pedofilia: finto figlio da Thailandia, arrestato

L'uomo, dedito a viaggi sessuali in Thailandia, viveva con un bambino di 10 anni portato in Italia dopo aver falsamente attestato di esserne il padre


MILANO - Un uomo di 60 anni è stato arrestato dai carabinieri per pedopornografia. L'uomo, dedito a viaggi sessuali in Thailandia, viveva con un bambino di 10 anni di origine thailandese che aveva portato in Italia dopo aver falsamente attestato di esserne il padre all'ambasciata di Bangkok e averlo fatto naturalizzare.



 E' stata la confidenza di un altro giovane, insieme agli accertamenti su internet, a mettere gli investigatori dell'Arma sulle tracce dell'imprenditore sessantenne che stamani è stato arrestato con l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico e alterazione di segni dello Stato. Il ragazzo, che all'epoca dei fatti che ha descritto era minorenne, avrebbe detto di 'non volere che quel bambino passasse quel che ha passato lui' adducendo molestie subite dallo stesso uomo. Al momento, hanno precisato i carabinieri, nonostante il molto materiale pedopornografico trovato nella sua abitazione, non ci sono prove dirette di abusi compiuti dal falso padre sul bambino, che ovviamente nei prossimi giorni verrà sentito con metodologie opportune. Ma non subito: l'unica preoccupazione, al momento, è quella di tutelare il ragazzino, che sta scoprendo in un sol giorno di non essere figlio di suo padre e di saperlo in arresto.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Hosting Coupons